1 albero, 2 associazioni, 3 anni, 31 adulti, 78 bambini sono gli ingredienti della magica pozione che ha tramutato un'idea in una favola.

Eccoci, ci siamo. 'Ma che bella storia!' sta per entrare nel vivo del suo gran finale. Sabato arriverà a Roma da Burj al Shemali, Jasmine, la bambina palestinese 'ambasciatrice' dei suoi compagni della biblioteca Sohail Sabbagh del campo profughi. Lunedì mattina finalmente potrà conoscere 'dal vivo' gli amici romani di Primavalle che per tre anni hanno partecipato assieme a lei e ai bambini palestinesi a questa lunga avventura sotto la guida del magico Albero Linguacciuto.
Linguacciuto sarà ancora una volta con noi, diventato ora protagonista del libro 'Ma che bella storia' in cui trovare gli ingredienti della magica pozione che ha tramutato un'idea in una favola. Una pozione offerta a tutti per scoprire, conoscere, amare...
In questo ultimo scorcio di maggio, favola e storia si prenderanno a braccetto per procedere insieme in una straordinaria e affascinante esperienza che solo i bambini potevano regalarci con la loro fantasia e il loro entusiasmo. Ecco tutto quello che succederà e siete davvero tutti invitati a stare con noi.

23 maggio, ore 10 - 12:30
Biblioteca Basaglia
via Federico Borromeo, 67 (Primavalle)

Nella Sala Teatro della biblioteca ci sarà la chiusura ufficiale del progetto con le due scolaresche romane, Jasmine e Kamal Mhshayrfe. Collegamento skype con Asma al Jooma della biblioteca Sohail Sabbagh a Burj al Shemali.
In biblioteca si potrà seguire il percorso di 'Una passeggiata nel bosco di Ma che bella storia!', mostra con gli alberi-storia preparati dai bambini palestinesi e romani. La mostra si potrà visitare anche nei giorni successivi negli orari della biblioteca.

24 maggio, ore 15 - 17
Scuola Alberto Sordi
via Taggia, 70 (Primavalle)

Festa COMI, i bambini presenteranno il loro lavoro a genitori e ospiti della scuola. Jasmine, Kamal Msheirfihe saranno con loro per rispondere alle curiosità di tutti. Wasim Dahmash - studioso e docente universitario - parlerà sul tema del 'Diritto al ritorno' dei profughi palestinesi.

25 maggio,
Biblioteca Marconi, ore 17:30
via Cardano, 135 (quartiere Marconi)

Nel quadro della rassegna 'Muri e frontiere. Un'umanità in fuga' organizzata dal Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma si parlerà di Palestina con Francesco Migliaccio autore di 'Primavera breve. Viaggio tra i labili confini di Israele e Palestina', con la proiezione del corto, vincitore del Festival Al Ard 2016, 'The living of the pigeons' di Baha' Abu Shanab e con la testimonianza di Kamal Msheirfihe.

Il libro 'Ma che bella storia!' sarà disponibile e in vendita in ognuno dei tre appuntamenti.

Vi aspettiamo per condividere con noi questa straordinaria storia sicuri che vi piacerà.

https://www.ulaia.org/

Ultimi annunci

Il Giardino dei Libri

Job advertisement

Make a Contribution

Copyright 2012 © World Wide Educators

Go to top